Benvenuti al Trans Pennine Trail

Una costa nazionale itinerario coast per la ricreazione e il trasporto - per gli escursionisti, ciclisti e (in parti) cavalieri

Trans Pennine Trail logo
Trans Pennine Trail logo

Benvenuti al Trans Pennine Trail

Una costa nazionale itinerario coast per la ricreazione e il trasporto - per gli escursionisti, ciclisti e (in parti) cavalieri

Alla scoperta del Trans Pennine Trail

settembre 11, 2020

Alla scoperta del Trans Pennine Trail – Andrew Needham

Dopo ripetuti attacchi di gotta e il mio medico mi ha detto che ero diabetico borderline, Ho deciso che era ora di fare qualcosa al riguardo. I began to sort out a diet and I purchased a cheap and cheerful bike from

eBay e ci siamo diretti verso casa mia a Rotherham. Mi è sempre piaciuto andare in bicicletta, ma come molte cose è diventato un po 'un lavoro ingrato fare lo stesso percorso e l'eccitazione non è durata molto a lungo. Speravo che questa volta non finisse allo stesso modo. Ho iniziato a diventare più consapevole e interessato a tutti i segnali blu di ciclismo nella mia zona e ho iniziato a dirigermi un po 'più lontano per vedere dove mi avrebbero portato. Ho scoperto che questo faceva parte del Trans Pennine Trail e l'ho studiato ulteriormente.

All'età di 35 Stavo scoprendo percorsi di cui non avevo mai saputo l'esistenza, Ho sentito gli anni tornare indietro e immagino che l'eccitazione di un '"avventura" che una volta amavo da giovane sia tornata. Ho scaricato la mappa del rilevamento degli ordigni che mostrava tutti i diversi percorsi che potevo prendere, questo mi ha davvero attratto perché non sono molto sicuro di pedalare su strada. Il vantaggio principale del Trans Pennine Trail per me è che la maggior parte è tutto fuoristrada senza traffico. Cominciavo a diventare un po 'ossessionato, tracciando sempre nuove rotte, andare oltre e in posti diversi è stato fantastico per me e allo stesso tempo senza rendermene conto, il mio peso ha iniziato a scendere. Ho ordinato il libro coast to coast di amazon che è una lettura fantastica e ha alimentato la mia ambizione di andare ancora oltre. Stavo iniziando a diventare ancora più avventuroso e ho acquistato una bici nuova di zecca. Questo mi ha dato più motivazione e ho iniziato ad aumentare il mio chilometraggio.

Il blocco è stato un momento molto preoccupante per me all'inizio, ma spesso è bello uscire da una brutta situazione e la mia esperienza con il ciclismo sul sentiero è stata sicuramente buona. Immagino che il tempo extra abbia giocato un ruolo importante. Con un gruppo di amici mi sono diretto da Rotherham a Dunford Bridge, poi tornò a Rotherham. Era la mia prima corsa sopra 20 miglia e pensare di aver pedalato quasi a metà strada per Manchester mi è sembrato un grande traguardo. The views when reaching the top at

Il Dunford Bridge che si affaccia sul bacino idrico era incredibile. Era anche una giornata perfettamente soleggiata. Dopo aver completato quel percorso sono diventato ancora più avventuroso, che sia con un gruppo di amici o cavalcando da solo. La capacità di spingere oltre il mio corpo ed esplorare nuovi posti era una bella combinazione. Mi sentivo in forma e la voglia di continuare ad andare in bici aumentava dopo ogni uscita.

Ho completato molte volte il percorso per Leeds e ritorno da Rotherham, è una delle mie corse preferite e anche la più lunga 83 miglia. Ho pedalato da Manchester a Rotherham in quella che è stata una giornata terribile dal punto di vista del tempo, ma comunque

very enjoyable in its own way, anche con una foratura e la catena rotta del mio amico, ce l'abbiamo fatta. Rotherham a York è stata estremamente dura dato il fatto che è molto basso in elevazione, questo suona strano da dire, ma perché c'è molto tempo in sella a causa del fatto che è così piatto e spacciare costantemente significa un po 'di dolore il giorno dopo, Sono anche andato a Hornsea, che è stata un'esperienza molto simile. A parte il tratto da Southport a Warrington, ho conquistato tutto il percorso. Il mio obiettivo, quando posso, è completare l'intera costa a costa 215 miglia di diametro 3 giorni che probabilmente saranno il prossimo anno. Nel frattempo continuerò a fare un misto delle vie che ho già provato. Apprezzo molto il Trans Pennine Trail.

Ho sperimentato così tanto, Lo promuovo sempre agli altri e devo dire un grande grazie alle persone che lo mantengono. Alla fine avevo bisogno di motivarmi per uscire, mettersi in forma e perdere peso e in generale iniziare a sentirsi meglio con me stesso, il sentiero mi ha davvero aiutato a farlo. All'inizio del blocco ho faticato a farlo 10 miglia, la prossima settimana ho intenzione di fare 100 miglia in un giorno, è incredibile quello che puoi ottenere.

Mappatura accessibile

Insieme con le autorità locali in tutto il percorso che abbiamo guardato sezioni in tutto il sentiero che sono accessibili a tutti gli utenti, visualizzali qui

Mappatura accessibile

Insieme con le autorità locali in tutto il percorso che abbiamo guardato sezioni in tutto il sentiero che sono accessibili a tutti gli utenti, visualizzali qui

Link utili per informazioni

Controllare i nostri link utili per quanto riguarda l'accessibilità

Condividi questo